Case Study

Vancouver Craft Beer Week: Tap Into it!

Dal 6 al 14 maggio a Vancouver ci sarà la VCBW Craft Beer Week. E il teaser è fantastico.

L’aspetto incredibilmente piacevole è che gli organizzatori sembrano aver preso l’evento ‘di pancia’ in tutti i sensi. Dal protagonista del teaser che potete vedere qui sotto – che è anche il figurino in tutù nel manifesto, alla ballerine hawaiane very sexy sul sito internet.

 

L’attenzione (anche se sarà percepibile in modo concreto durante l’evento) è anche alla qualità dei contenuti in un’ottica più fresca della tendenza – che mi sembra di aver recentemente notato – di affiancamento dell’esperienza di brewing al mondo del vino. Come un voler dire che chi fa birra lo fa anche e sporattutto perché per primo ha voglia di bersi in pace un bel boccale di birra. E non ci sono mezze misure per dirlo, la soluzione è semplice: Tap Into it!

Fra le risorse interessanti:

  • Birra Saltspring Island Ales, che ha un sito semplice e intuitivo, ma soprattutto un logo con due pecorelle impegnate nella mietitura e le etichette davvero belle
  • RedSportBar un locale di Vancouver che ha avuto l’ottima idea di riassumere la propria rosa di valori in frasi ad effetti fra cui We Consider Beer Sacred e A little flirting can go a long way, Except if it’s with your best friend’s date.

La cosa interessante in generale è che quasi tutti i siti di produzione di birra che ho navigato hanno tutte le informazioni necessarie, account sui social network facilmente raggiungibili, e contenuti molto chiari.

Sul profilo Vimeo della VCBW trovate anche un video in cui gli stessi brewers promuovono l’attitudine corretta, quella che ti fa dire che l’orgoglio della produzione è una soddisfazione nettamente superiore agli infiniti aspetti economici che ci possono essere.